Archivi tag: Alfasud

Il mito Alfasud al Napoli film festival

Sbarca al Napoli Film Festival “Un’auto targata sud”, il documentario Rai di Giuseppe Pesce e Aldo Zappalà per “La storia siamo noi” di Giovanni Minoli. Il film, che ripercorre le vicende della più grande fabbrica di auto del Mezzogiorno, sarà proiettato giovedì 27 settembre (ore 17:00) al PAN- Palazzo delle Arti Napoli (via dei Mille) nell’ambito della più importante rassegna cinematografica napoletana. “Un’auto targata sud”, che nei prossimi mesi sarà  proiettato anche a Pomigliano d’Arco, racconta con leggerezza l’epopea politica e industriale, ma soprattutto sociale, dell’Alfasud, dentro la quale c’è un secolo di storia italiana: dal fascismo alla ricostruzione, dal boom economico alle crisi petrolifere, dalla stagione dei movimenti al terrorismo, passando per la musica dei “gruppi operai”; fino alle privatizzazioni, di cui l’Alfa rappresenta il primo caso italiano.

Lascia un commento

Archiviato in Eventi, Storia

Alfasud, sogno e occasione mancata: il senso di una grande storia italiana

GIUSEPPE PESCE – Raccontare Pomigliano d’Arco vuol dire lasciare aperto un racconto, e sperare che l’industria a Napoli e in Campania abbia ancora un futuro, perché ha avuto una grande storia. Se infatti Bagnoli rappresenta una Napoli industriale ormai quasi epica e letteraria, che potremmo racchiudere tra i “Tre operai” di Bernari e la “Dismissione” di Rea, Pomigliano è ancora una questione all’ordine del giorno, che torna periodicamente ad incendiare polemiche tra padroni e operai, sindacati e industriali. Nel documentario “Un’auto targata Sud” abbiamo voluto ricostruire cos’era Pomigliano prima della Fiat: ovvero prima che, nel 1986, fosse privatizzata. L’Alfa Romeo, presente a Pomigliano fin dall’epoca fascista, era infatti un’industria pubblica. Doveva essere la “punta di diamante” dell’IRI e della Finmeccanica, invece si è trasformata in un “costoso gioiello” che la Stato alla fine ha dovuto svendere. Le ragioni di questo fallimento, a lungo imputato a sbagliate logiche meridionaliste, sono in realtà molto più complesse. Perché la storia di Pomigliano non è una vicenda “sudista”, provinciale o regionale: è una grande storia italiana, dentro la quale c’è di tutto, Continua a leggere

1 Commento

Archiviato in attualità, Storia

Pomigliano a “La Storia siamo Noi”: la ricerca e gli auguri di Napolitano

“Un’auto targata Sud” è il titolo del documentario di Giuseppe Pesce e Aldo Zappalà che andrà in onda per “La Storia siamo Noi” di Giovanni Minoli, il 12 giugno su RAI2. Il documentario – oggetto anche di una tesi di laurea di una studentessa dell’università di Napoli “Suor Orsola Benincasa” – nasce da una ricerca di Giuseppe Pesce, che per primo ha ricostruito una storia complessiva degli insediamenti Alfa Romeo di Pomigliano d’Arco, dal periodo fascista alla ricostruzione, dal progetto Alfasud alla privatizzazione. Un primo corposo dossier storico, dal titolo “Un motore per il Sud: L’Alfa Romeo, Pomigliano d’Arco e il sogno di un’industria meridionale” è stato pubblicato nel 2009 dalla Rivista “Mezzogiorno Europa”, organo dell’omonima fondazione guidata all’epoca da Andrea Geremicca. Il documentario, voluto da Piero Corsini, è stato realizzato in fondamentale sinergia con Aldo Zappalà, già apprezzato autore de “Il Cuore e l’Acciaio”, storia dell’Italsider di Bagnoli. Il lavoro è durato circa tre anni, completato dalle ricerche di materiali video e fotografici presso le Teche RAI, ma anche presso l’Archivio Storico Alfa Romeo di Arese e l’Archivio della Fiom-CGIL di Pomigliano d’Arco. Il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, che era già al corrente del progetto, e che ha ricevuto in anteprima una copia del documentario, ha scritto in questi giorni a Giuseppe Pesce «esprimendo il suo apprezzamendo per aver voluto raccontare la storia di uno dei più prestigiosi marchi italiani».

Scarica il dossier “Un’auto targata Sud” in pdf g-pesce_alfa.pdf

Guarda il trailer del documentario su Youtube 

Lascia un commento

Archiviato in Eventi, Storia