Casimiro Rolèx alla Feltrinelli, in attesa del nuovo romanzo di Franco Di Mare

Franco di Mare presenta Casimiro Rolèx (Cairo Editore) alla Feltrinelli di piazza dei Martiri mercoledì 27 giugno alle 18, insieme a LuigiCaramiello e al direttore del Corriere del Mezzogiorno Marco Demarco. Letture dell’attrice Rosaria De Cicco. Già uscito tra gli “inediti d’autore” del CorSera lo scorso settembre – e riproposto ora in volume da Cairo arricchito di illustrazioni – il racconto anticipa un nuovo romanzo, previsto in uscita per il prossimo autunno. Napoletano, Franco Di Mare dipinge un personaggio su cui si potrebbe costruire un film: Casimiro Loconte, soprannominato Rolèx  per la sua appassionata “specializzazione” nel furto di orologi di marca, in giro per Napoli – la città dei quartieri “alti”, il porto, la stazione – col compare di scippi Gennaro, mentre la sua famiglia – la dolce moglie Luisa – tiene a bada la famiglia nel rione di Soccavo. Ironia e malinconia, una certa delicatezza contraddistinguono la narrazione di Di Mare, in un racconto sospeso tra il “mestiere di vivere” e l’istinto di sopravvivenza, ovvero la capacità di inventarsi una vita in una città in cui il confine tra ciò che è lecito e ciò che no, è assai labile.

Franco Di Mare, napoletano classe 1955, è un giornalista di punta della Rai: ha lavorato al Tg2 ed è stato poi inviato in diversi paesi del mondo, dai Balcani in guerra all’America all’Africa, fino ad Afghanistan e Iraq. Attualmente conduce la trasmissione “UnoMattina”, e ha pubblicato per Rizzoli due romanzi: Il cecchino e la bambina (2009) e Non chiedere perché (2011), finalista premio Bancarella.

Lascia un commento

Archiviato in Libri

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...